Assicurazione moto senza patente

Molte persone so domandano se sia possibile assicurare un prima di tutto fare più veicolo senza possedere la patente. Dobbiamo d’una considerazione; l’Italia è un Paese do tipo capitalistico e in un sistema di questo ti po la proprietà privata è il valore fondante della società stessa. Certo, c’è il capitalismo più spinto ed esasperato in cui il possesso supera qualsiasi altro valore, ergendosi al di sopra di qualsiasi cosa, persino i valori umani e della vita. In altri sistemi capitalistici vi è anche una forte componente umana, si tutela della persona e delle classi più deboli e in Italia … Continua a leggere...

Indagine Ivass sul costo dei premi RCA

Quello delle tariffe dell’assicurazione auto è un problema vero, la differenza di costo tra le diverse province italiane rappresenta una sorta di discriminazione tra cittadini di serie A che pagano tariffe basse e altri di serie B che pagano anche più del doppio, non per la sinistrosità, per la guida spericolata ma semplicemente perché, sotto questo punto di vista, hanno la sfortuna di abitare in una città piuttosto che in un’altra. Dall’indagine condotta dall’Ivas s risulta che nel 2016 i premi si sono ridotti con un ritmo maggiore nella prima parte dell’anno, nel complessivo dell’anno del 4,4% ma di più … Continua a leggere...

Assicurazione auto per i weekend

Da molto tempo vengono ripetuti gli appelli a chi abita in città a utilizzare i mezzi pubblici per gli spostamenti. I motivi sono di due ordini: il primo è limitare le emissioni nocive in atmosfera, in particolare le polveri sottili, il micidiale PM10 soprattutto che danneggia notevolmente l’apparato respiratorio e non solo. Nelle nostre città è diventato imperativo ridurre il traffico di automobili che, oltretutto, e questo è il secondo motivo, intasano le strade e portano alla necessità di un tempo incredibile per percorrere poca strada. D’altra parte, in molti non hanno accolto tale appello perché spesso i mezzi pubblici … Continua a leggere...

Assicurazione Quad 250cc di cilindrata

Il Quad è un veicolo un po’ particolare, non molto diffuso rispetto agli altri veicoli. Si tratta, in pratica, di una moto a quattro ruote, con maggiore stabilità, quindi rispetto ad una comune moto, maggiore tenuta di strada ma minore maneggevolezza. Certamente nella sua particolarità è molto apprezzato da chi l’ha scelto come mezzo di trasporto, è comodo e affatica decisamente meno della moto e ha i vantaggi di una maggiore libertà rispetto ad un’auto. Bisogna comunque considerare che è sempre un quadriciclo, quindi sei sempre esposto ai capricci del tempo, piogge improvvise, grandinate e tutto il resto. Come tutti … Continua a leggere...

Indagine di Allianz sull’impatto degli accordi di Parigi sul clima

Allianz, il colosso tedesco delle Assicurazioni, ha avviato un’indagine per quantificare l’impatto economico dell’applicazione dell’accordo di Parigi con il quale le Nazioni mondiali intendono affrontare il problema del surriscaldamento planetario, in particolare in riferimento alle emissioni di CO2 in atmosfera. I principali interessati sono Cina, Stati Uniti e India che, insieme, provocano l’emissione del 50% di CO2, il gas serra principale responsabile del surriscaldamento. L’India ha avviato un importante programma di costruzione di enormi impianti di produzione di energia attraverso fonti rinnovabili e un progetto analogo è in corso in Cina , per un progressivo abbandono dell’uso del carbone.

Le … Continua a leggere...

APE sociale, fortemente interessate le assicurazioni

L’anticipo pensionistico conosciuto come APE, è, in fondo un prestito che il lavoratore ottiene per darsi copertura nel periodo di tempo intercorrente tra l’abbandono dell’attività lavorativa e la maturazione dei requisiti per il diritto alla pensione vera e propria. Evidentemente questo significa un ruolo fondamentale delle Banche nella concessione del credito al neo pensionato, secondo condizioni concordate con lo Stato e con l’Inps ma come ogni prestito o mutuo che prevede una durata significativa, ancora di più se il beneficiario non è più giovane, l’istituto che eroga il prestito richiede la garanzia di un’assicurazione che vada a coprire il rischio … Continua a leggere...

Assicurazioni Sanitarie in crescita

Nel nostro Paese è in crescita la sottoscrizione di polizze Sanitarie e il motivo è facilmente comprensibile: C’è sempre maggiore consapevolezza che un evento avverso può generare gravissimi problemi a tutta la fami glia e le disgrazie sono sempre dietro l’angolo. Una grave malattia può togliere la capacità di produrre reddito e se la persona colpita è l’unico reddito familiare, come potrà la famiglia sopravvivere, pagare il mutuo o l’affitto, le bollette? Una buona assicurazione copre i costi delle cure e fornisce anche un risarcimento che mette , almeno temporaneamente al riparo da questo genere di rischi. Esistono, però, anche … Continua a leggere...

Nuove linee guida dal Ministero per l’esame di guida

Fino ad oggi la discrezionalità degli esaminatori è stata piuttosto ampia. Il superamento dell’esame di guida per la patente B dipendeva anche dalla fortuna o il contrario nel trovare un esaminatore più severo o più indulgente, portando i candidati a situazioni non uniformi. Il conseguimento della patente di guida non può essere lasciato alla fortuna e per questo il Ministero dei trasporti ha elaborato una circolare, emanata il 22 marzo, in cui indi superare ca con precisione quali manovre il candidato deve eseguire obbligatoriamente e anche il come eseguirle. Nella circolare sono quindi indicate le istruzioni per i candidati su … Continua a leggere...

Cambiare assicurazione dopo incidente

Cambiare assicurazione è, oggi, la cosa più semplice del mondo ma non è sempre stato così. Fino all’avvento
del Decreto Bersani occorreva dare disdetta dell’assicurazione in essere con il preavviso determinato dalle condizioni contrattuali, in genere tre mesi e capitava spesso che si arrivasse in ritardo e si fosse legati alla stessa assicurazione per un altro anno. La Legge Bersani ha radicalmente cambiato la norma, cancellando il tacito rinnovo, quella norma che rinnovava la polizza in assenza di disdetta nei termini di preavviso contrattuali. Dunque, oggi la norma è ribaltata: se non viene espressamente rinnovata entro i 15 giorni successivi … Continua a leggere...

Polizza infortuni conducente detraibile

Sono molte le detrazioni che la Legge consente di operare in sede di dichiarazione dei redditi. Dallo scorso
anno puoi trovare anche il tuo 730 precompilato online, sul sito dell’Agenzia delle Entrate. E’ appena divenuto disponibile in questi giorni e potrai apporre le dovute modifiche, se queste sono necessarie, a partire
dal 2 maggio prossimo. Il bello è che se non ci sono modifiche da apportare, non hai necessità di conservare i documenti giustificativi delle detrazioni perché in questo caso l’Agenzia delle Entrate non farà alcun
controllo in merito. In fase di dichiarazione dei redditi puoi anche detrarre le spese … Continua a leggere...