Zurich Assicurazioni presente Zurich Target

Investire i propri risparmi è sempre un problema al giorno d’oggi. Riuscire a ricavare un rendimento che sia degno di questo nome con la condizione generale economico-finanziaria con la BCE che ritarda ad attuare una stretta monetaria che negli Stati Uniti è già cominciata da molti mesi, quindi con tassi d’interesse ai minimi. Occorre poi essere molto attenti a come vengono investiti i nostri soldi, ci sono più livelli di rischio e nella ricerca di rendimenti maggiori si rischia di perdere anche parte del capitale.

In questo quadro generale, attraverso la Zurich Investment Life Spa, Zurich Assicurazioni propone un nuovo … Continua a leggere...

Si contano i danni per le assicurazioni del Ciclone Debbie

Un forte ciclone, come di consueto battezzato con un nome, Debbie, nei giorni a cavallo tre fine marzo e primi di aprile di quest’anno si è abbattuto sulle coste Australiane del Queensland e del New South Wales devastando ogni cosa e provocando ingenti danni. La furia devastante del Ciclone non si può fermare in nessun modo, l’unica cosa resa possibile dall’affinamento delle previsioni meteo è prevenire il più possibile danni alle persone e mettere in atto ogni possibile accorgimento sbarrando porte e finestre al fine di limitare i danni ma talvolta la potenza è tale che anche queste misure di … Continua a leggere...

Bollo auto e Revisione: I rischi della decisione

Una recente decisione del Governo lega il pagamento del Bollo Auto alla Revisione periodica. Di sicuro questo va nella direzione di un valido contrasto all’evasione dell’imposta sul possesso dell’auto, una delle più evase nel nostro Paese, ritenuta dalla maggior parte degli automobilisti una tassa odiosa e ingiusta ma pur sempre dovuta. Con questa decisione il Governo mette in carico alle officine autorizzate ad eseguire la revisione periodica dei veicoli la verifica preventiva del pagamento del Bollo, in assenza della quale non potrà procedere alla revisione con conseguente impossibilità ad usare il veicolo stesso.

Occorre, però, considerare i rischi di questa … Continua a leggere...

AXA apre un accordo in Bancassurance

La Cassa di Risparmio di Bolzano è un istituto di Credito ben radicato sul territorio, con 100 agenzie che fanno da riferimento per migliaia di clienti. Questa Banca, come è ormai tendenza generalizzata, è interessata ad offrire ai propri clienti una maggiore gamma di prodotti e servizi tra cui assicurazioni verso diversi rischi. Axa, la grande compagnia assicuratrice francese, ha aperto un importante accordo con la Banca altoatesina. Il fenomeno di Bancassurance è radicato in Francia da molti anni con soddisfazione di tutti i soggetti coinvolti, in Italia si sta cercando di recuperare strada su questo aspetto e i risultati … Continua a leggere...

Italiani più indisciplinati d’Europa per il telefonino alla guida

La pessima e pericolosa abitudine di usare il telefonino alla guida colpisce tutti in tutto il mondo ma in gradi di entità diversi. Un’alta percentuale di sinistri stradali hanno alla base come causa proprio questa brutta abitudine e nemmeno l’inasprimento delle sanzioni sembra incidere più di tanto. Il problema maggiore riguarda tale uso per mandare messaggi o chattare mentre si è al volante: la distrazione che deriva da ciò equivale a guidare decine di metri o anche centinaia ad occhi chiusi, una cosa che nessun automobilista sano di mente farebbe mai ma che, in Italia, fanno, di fatto, il 32% … Continua a leggere...

Tutto sull’assicurazione moto trimestrale online

Ormai abbiamo lasciato alle spalle l’inverno e quasi anche la primavera. Ci aspetta la solare estate, il periodo in cui facciamo più volentieri gite fuori porta, fine settimana di vacanza, insomma appena possibile abbandoniamo la città con i suoi ritmi frenetici, lo stress, l’inquinamento e ci rifugiamo in una spiaggia o sui monti a respirare l’aria pura, frizzantina e incontaminata: una vera ricarica per il corpo e per l’animo. Quando fa caldo cosa c’è di più bello che montare in sella alla nostra moto, dopo averla spolverata dalla polvere accumulata nei lunghi mesi di inutilizzo, controllata in ogni particolare e … Continua a leggere...

Assicurazione sanitaria obbligatoria?

Si sta sviluppando un ampio dibattito relativo all’opportunità di rendere obbligatoria un’assicurazione sanitaria a copertura dei costi che si rendono evidenti e inevitabili nelle situazioni di malattia grave e invalidante che limita o toglie l’autosufficienza. In Germania da oltre vent’anni vige un simile sistema, un’assicurazione sanitaria obbligatoria su base contributiva che interviene nel caso si rendano necessarie cure, assistenza o un supporto domestico a seguito di malattia invalidante. In Italia la sostenibilità da parte del Sistema Sanitario Nazionale diventerà sempre più difficile con l’aumento dell’aspettativa di vita e l’invecchiamento della popolazione ma il dibattito verte anche sulla possibilità legislativa di … Continua a leggere...

Polizza Unipol Km sicuri: Cos’è e come funziona?

Unipol o meglio per essere precisi, UnipolSai dopo la fusione con l’altra nota assicurazione, è sempre all’avanguardia nel settore assicurativo su tutti i rami, proponendo spesso polizze innovative che vanno nel senso della maggiore tutela dei clienti e al miglioramento delle condizioni. UnipolSai ha colto l’esigenza si molti si ridurre il costo della polizza auto e ha ideato un sistema che consente di ridurre il costo legandolo ai Km percorsi. “Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino” si potrebbe dire citando un antico proverbio e, applicandolo all’assicurazione assume il significato che quanto più si viaggia, tanto … Continua a leggere...

Assicurare cani e gatti con AXA ConFido

E’ proverbiale l’amore degli inglesi per gli animali da compagnia, in primis i cani ma si scopre che gli italiani non sono da meno. Secondo un rapporto di Assalco Zoomark 2017 risulta che per ogni abitante della penisola, in media, c’è un animale in casa. La prevalenza assoluta è costituita dai pesci, circa 30 milioni, seguiti dagli uccellini, 13 milioni, il primato Europeo. A seguire nella classifica della presenza di animali nelle case, i gatti con 7,5 milioni e i cani 7 milioni. Non mancano nemmeno i roditori, conigli, criceti, cavie, cincillà che assommano a 1,8 milioni. Pensate che sia … Continua a leggere...

Assicurazione auto: residenza o domicilio?

Per assicurare un’auto non esistono vincoli territoriali, nel senso che si può stipulare una polizza assicurativa con una Compagnia di Bolzano, ad esempio, pur avendo la residenza a Catanzaro. Spesso la stipula di un’assicurazione nel luogo in cui si è domiciliati risponde ad esigenze pratiche. Sono tanti i casi possibili che portano a questa scelta: Il caso tipico è quello di un automobilista che lavora lontano dal suo luogo d’origine in cui ha ancora residenza. Chiaramente è più agevole avere l’assicurazione nella stessa località in cui si dimora, anche se non corrisponde alla residenza.

Questo, però, ha solo una valenza … Continua a leggere...