5 milioni di animali in vacanza: Opportuno assicurarli?

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Secondo stime recentissime, saranno 5 milioni gli italiani che prossimamente godranno delle loro vacanze in compagnia del proprio animale, in maggioranza cani. Sono sempre di più le strutture recettive e le spiagge che accettano animali, consentendo ai loro proprietari di non staccarsi dal proprio cane nemmeno per pochi giorni, in vacanza. Questo è ottimo, ma comporta la presenza del cane in compagnia, verosimilmente, di altri cani e di persone che gli sono estranee. Esiste sempre, quindi, la possibilità, neppure troppo remota, che avvengano zuffe tra animali in cui il tuo cane o quello di un altro proprietario possa riportare dei danni e necessitare di cure che hanno un costo. Da non escludere nemmeno che, pure involontariamente, il tuo cane provochi danni materiali o reagisca in maniera imprevedibile a quello che legge come un atteggiamento minaccioso da qualche altra persona o da qualche bambino che lo infastidisce.

In ogni caso non può certo essere perseguito il cane per qualsiasi tipo di danno che può provocare, ne risponde il proprietario cui è addossata la responsabilità civile per quanto combinato dal cane. Si rivela opportuno, di conseguenza, pensare ad un’assicurazione che copra i danni provocati dal tuo amico peloso ma non solo, occorre pensare anche alla possibilità che sia il tuo cane a riportare danni o semplicemente che si ammali necessitando delle cure veterinarie. Con poche decine di euro puoi avere protezione e sicurezza in tutti questi casi, anche oltre al periodo di vacanza, ovviamente.


Lascia un commento