Allarme del Presidente degli Agenti Le Generali

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La vicenda che vede protagoniste la Compagnia assicurativa Le Generali di Trieste e la Banca Intesa che vorrebbe dare la scalata al gruppo Assicurativo, sta generando agitazione e incertezze tra gli Agenti dell’Assicurazione, agitazione che è stata espressa dal presidente degli agenti di Generali Italia attraverso una lettera inviata dallo stesso Presidente, Cirasola, ai vertici aziendali. In tale lettera a nome degli agenti, Cirasola esprime preoccupazione per i rumors che circolano ormai da tempo e che generano forte incertezza negli Agenti stessi. Le continue voci di scalata da parte di Intesa, se poi si concretizzassero in un reale cambio di governante della compagnia, sono un elemento che potrebbe incidere seriamente sul rischio di fuga di Agenti e clienti.

Questo è il principale allarme espresso da Cirasola ma il Presidente degli Agenti chiama in causa anche il Governo, intanto perché Generali rappresenta un valore nell’economia nazionale e una sua difficoltà dovrebbe preoccupare il Governo Italiano e secondo per le possibili implicazioni che un cambio degli assetti nel governo della Società quasi certamente avrebbe sul mantenimento dei livelli occupazionali dell’azienda. In sostanza, gli agenti dell’assicurazione vedono un futuro sempre più nero per via delle incertezze che la situazione attuale genera.

Lascia un commento