Alta tecnologia per la Polizia Municipale a Livorno

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Il 20 dicembre prossimo arriverà alla Polizia Municipale di Livorno una nuova apparecchiatura che sarà montata su un’auto dei Vigili, in grado di rilevare in tempo reale le auto senza revisione o assicurazione. Si tratta di un sistema elettronico dotato di cinque telecamere che rilevano in movimento le targhe dei veicoli parcheggiati o in moto e, tramite il collegamento con il Data base nazionale, segnalerà ai Vigili a bordo l’assenza di copertura assicurativa o di revisione. L’investimento del Comune di Livorno per tale apparecchio è di 30 mila Euro. In pratica è una variante del sistema già in vigore in molte città in forma fissa, come i varchi della Ztl o i Tutor autostradali o sulle tangenziali.

Ben venga ogni sistema per scovare gli automobilisti in fallo, in posizione irregolare con la copertura assicurativa ma il problema è l’omologazione di tali sistemi, tanto che quelli che sarebbero già operanti, di fatto, non sono utilizzabili poiché l’automobilista potrebbe fare ricorso che certamente verrebbe vinto. Non è stato specificato se il sistema che verrà adottato a Livorno sia omologato oppure no, anche se propendiamo per la seconda ipotesi, quindi il rischio è di avere alta tecnologia, costosa, sul mezzo della Polizia Municipale, in realtà assolutamente inutile.

Lascia un commento