Arriva l’obbligo della scatola nera sui veicoli

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La storia è lunga: il Decreto Concorrenza è stato pensato e relato in Parlamento da una Ministro che lungo il percorso ha abbandonato il suo incarico, colpita da uno scandalo e sospetti relativi a fatti corruttivi. Il progetto è comunque andato avanti sostenuto dall’allora Governo Renzi ma alla fine si è arenato alla Camera, nell’ottobre del 2015. E’ stato, infine sbloccato e ieri il Senato ha votato la fiducia al Governo per la conversione in legge del Decreto Concorrenza. Si tratta di un Decreto piuttosto ampio ma quello che interessa in particolare è l’obbligo di installazione sui veicoli della Black Box. L’obbligo sarà applicato in modo graduale a partire dai veicoli in servizio pubblico, successivamente i camion e in ultimo le autovetture.

Ora è compito del Governo determinare tutte le modalità applicative, tra cui la gestione dei dati e il rispetto della Privacy. Certamente il montaggio e la disinstallazione dell’apparecchio non dovrà comportare oneri per gli automobilisti e gli sconti assicurativi che derivano dall’adozione della scatola nera dovranno essere “significativi”. Intanto l’adozione della Black Box è in netto incremento: le installazioni sono aumentate del 300% dal 2012. Con questo si conta di ridurre il costo della polizza assicurativa e di indurre gli automobilisti a comportamenti più virtuosi alla guida.

Lascia un commento