Assicurare la patente di guida si può

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Si pensa sempre ad assicurare l’auto, anche perché è obbligatorio ma pochi pensano ad assicurare anche il
proprio permesso di guida, la patente. Il Legislatore, giustamente, ha introdotto nel tempo sanzioni sempre
più pesanti a carico di coloro che commettono infrazioni al Codice della Strada, attraverso provvedimenti
gradualmente maggiormente gravosi che vanno da sanzioni pecuniarie alla decurtazione di punti, fino alla
sospensione e infine al ritiro della patente di guida. La Legge prevede la possibilità di recuperare i punti persi
frequentando dei corsi per il recupero presso Scuole Guida, presso le quali si possono anche sostenere nuovi
esami per riottenere il documento in seguito al ritiro o alla revoca del permesso di guida. Naturalmente ci
sono dei costi per questo e se si ritiene che il ritiro, la sospensione, il decurtamento dei punti sia ingiusto è
possibile rivolgersi ad un Avvocato per sostenere un ricorso innanzi ad un giudice, anche questo con costi di
spese legali.

Per questi motivi molte assicurazioni propongono una copertura per questi rischi attraverso un risarcimento delle Spese Legali o per sostenere corsi ed esami riabilita tori. Questo genere di polizze, di assicurazione patente di Guida, hanno dei massimali, ovviamente ma sono sufficienti ad affrontare le varie situazioni. Giusto per fare esempi concreti, Genialloyd offre un’assicurazione che prevede un risarcimento fino a 400€ per il recupero punti più un’indennità in caso di sospensione a seguito di sinistro con lesioni personali a terzi. ConTe.it propone a sua volta un’assicurazione per Spese Legali, 250€ per il recupero punti e 1000€ per sostenere le spese per la ripetizione dell’esame per riconseguire il permesso di guida.


Lascia un commento