Assicurare l’auto in Inghilterra: Come funziona?

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


L’erba del vicino è sempre la più verde? Non sempre e non necessariamente. Ci lamentiamo spesso per l’assicurazione auto nel nostro Paese, soprattutto per quanto riguarda il costo spesso anche con ragione ma anche all’estero non sono proprio rose e fiori. Certamente in molti Paesi Europei il costo dell’assicurazione auto è inferiore che da noi ma in questi Paesi è diverso anche il grado di civiltà, o meglio il senso civico. Intendiamoci, ladri e truffatori ce ne sono ovunque ma le truffe sulle assicurazioni che si riscontrano in Italia sono ineguagliate in tutta Europa. Questo porta di sicuro ad un costo maggiore dell’assicurazione nostrana rispetto ad altre Nazioni ma resta il sospetto che su questo ci si giochi un poco. E’ un po’ come il gioco del petrolio e il costo dei carburanti: se il petrolio aumenta, aumenterà anche la benzina, il petrolio nel corso di pochi anni si è deprezzato in maniera notevole ma i prezzi dei carburanti si sono ridotti di poco. Così il costo dell’assicurazione è alto perché il numero dei sinistri lo mantiene alto, sinistri veri e inventati, ma a fronte di una riduzione dei sinistri, credo che nessuno si sia accorto di una riduzione dell’assicurazione, così come anche la riduzione per via del passaggio ad una classe inferiore per via del bonus malus viene quasi del tutto assorbito da “aumenti” arbitrari.

Leggi anche:  Le assicurazioni auto

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


In Inghilterra il sistema della’assicurazione auto è diverso che da noi: intanto, a differenza di ciò che accade in Italia, si assicura l’auto, non la persona, con la conseguenza che alla stipula si deve comunicare i nominativi delle persone che potranno essere alla guida, non è consentito che vi si trovino persone al volante diverse da quelle comunicate. Sul costo dell’assicurazione conta moltissimo la professione del proprietario e la cilindrata dell’auto che causano notevoli differenze nel costo dell’assicurazione. In Inghilterra, poi, esistono tre tipi di assicurazione: la prima copre soltanto danni alle persone coinvolte nell’incidente, tutti compresi e i danni alle attrezzature della strada ( danni al Guard Rail, a lampioni, cartellonistica, semafori eccetera) ma non ai veicoli. Il secondo tipo di assicurazione è focalizzato sui danni materiali subiti dai veicoli nel sinistro ma esclude ogni altro risarcimento. Il terzo tipo rappresenta un po’ l’unione tra le due precedenti, una specie di Kasko che prevede anche l’auto sostitutiva in caso di indisponibilità della nostra auto in caso di sinistro.

Leggi anche:  Cambiare assicurazione in corso

Conta anche in Inghilterra la guida virtuosa, nel senso che in assenza di incidenti il costo dell’assicurazione si riduce sensibilmente, qui realmente, non come in Italia! Il costo medio è considerabile intorno all’equivalente di 800 Euro.

Lascia un commento