Assicurarsi contro il terremoto

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La terra continua a tremare fortemente nelle aree colpite dal sisma in Centro Italia, case crollate, panico e disperazione tra la popolazione sono protagonisti delle immagini che abbiamo negli occhi e non possiamo esimerci dall’esprimere con un fraterno, affettuoso abbraccio tutta la nostra solidarietà a chi sta così pesantemente soffrendo. Migliaia di persone hanno visto sgretolarsi i frutti del sacrificio di una vita, molti hanno perso anche quella. I danni sono ingentissimi, l’economia è in ginocchio. Questi tristi eventi riportano alla ribalta il tema dell’assicurazione contro i terremoti, da alcune parti si invoca l’obbligatorietà di questo tipo di tutela patrimoniale ma il Ministro Del Rio ha smentito che un simile provvedimento possa trovare applicazione.

Tuttavia è aumentata a dismisura la quantità di persone che si stanno informando per la stipula di tale assicurazione. I valori in campo sono notevoli, come lo sono i rischi per le assicurazioni, con la conseguenza di costi particolarmente gravosi per chi decide di procedere ad una stipula. Le assicurazioni premono affinché le polizze di questo genere vengano sgravate fiscalmente, dal momento che ora il prelievo fiscale sulle polizze è pari al 22,25%. Sgravando fiscalmente le polizze la popolazione sarebbe facilitata nel sottoscrivere questa garanzia e lo Stato risparmierebbe molto denaro a fronte di danni da eventi sismici.

Lascia un commento