Assicurazione auto conveniente: come cambiare da assicurazione offline ad assicurazione online

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Il passaggio da una compagnia assicurativa ad un’altra in genere si effettua quando:

  • si acquista un nuovo veicolo,
  • l’assicurazione aumenta il premio nonostante il livello di bonus dell’assicurato sia rimasto invariato,
  • dopo un sinistro e alla scadenza del contratto.
  • perchè si trova un’assicurazione auto più economica, soprattutto online

La disdetta della polizza assicurativa è una comunicazione prodotta dall’assicurato che intende interrompere il rapporto con la propria compagnia assicurativa. Di norma va inviata almeno 15 giorni prima della scadenza della polizza. Tale comunicazione può essere inviata dal cliente tramite fax, raccomandata con ricevuta di ritorno o consegnata a mano direttamente al proprio assicuratore.

Ovviamente il termine di 15 giorni non ha più effetto se la compagnia comunica al proprio cliente un aumento ingiustificato del premio, che per legge, non deve superare il tasso d’inflazione programmato fissato nel Documento di Programmazione Economica Finanziaria. Come da procedura l’assicuratore è tenuto a risolvere il contratto e a spedire, per tempo, al proprio cliente, la documentazione necessaria a stipulare un’altra polizza assicurativa con una nuova compagnia. In ogni caso la disdetta prodotta rispettando le modalità prescritte dalla legge e dal contratto d’assicurazione è titolo sufficiente alla risoluzione del contratto d’assicurazione. L’attestato di rischio è il documento necessario affinché possa essere stipulato un nuovo contratto assicurativo.

Leggi anche:  Assicurazione auto da 100 cavalli

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Esso è richiesto in ogni caso sia dalle compagnie assicurative che operano online che da quelle che operano offline. L’attestato di rischio ha una validità di cinque anni e contiene informazioni come il numero di sinistri denunciati durante tutta la durata dell’ultimo rapporto assicurativo, la classe di merito del contraente, i dati del cliente e dei veicoli assicurati, i dati della compagnia assicurativa, il numero della polizza e la data di scadenza della stessa. La compagnia assicurativa deve inviare l’attestato di rischio all’assicurato almeno 30 giorni prima della scadenza della polizza in modo tale che il cliente, che intenda cambiare compagnia, disponga del tempo necessario ad adempiere le formalità previste per il passaggio ad altra compagnia senza correre il rischio di restare sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria per legge.

Acquistare una polizza assicurativa online è molto semplice e veloce. La prima cosa da fare è stabilire il prezzo calcolando un preventivo direttamente dal portale della compagnia o telefonicamente, contattando il servizio clienti della compagnia assicurativa. Prima di stipulare la polizza, la compagnia online chiederà l’invio per posta elettronica o tramite fax dei dati anagrafici del contraente, la copia dei documenti di riconoscimento, il libretto di circolazione e l’attestato di rischio che utilizzerà i documenti per compilare il contratto. Nella fase successiva dovrà essere effettuato il pagamento nelle modalità previste dalla compagnia e dettagliatamente descritte sul proprio sito Internet. Una volta emesso il pagamento il cliente riceverà, via email o fax, la copia del contrassegno da stampare ed esporre in modo da garantirsi la copertura assicurativa provvisoria e usufruire immediatamente della polizza in attesa che il contratto originale, recante il contrassegno assicurativo arrivi per posta, al domicilio dell’assicurato entro un paio di giorni.

Leggi anche:  Assicurazione auto e patente speciale

Leggi anche:

Lascia un commento