Assicurazione auto da 100 cavalli

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Hai intenzione di acquistare un’auto ma ancora non hai le idee tanto chiare su quale scegliere? Devi considerare molte cose, tra cui l’utilizzo che ne farai; se il suo utilizzo è prevalentemente in città oppure se fai lunghe percorrenze sceglierai auto con diverse caratteristiche. Conta anche il tuo gusto personale, naturalmente e la disponibilità economica, non solo rispetto all’acquisto ma anche e soprattutto ai costi di gestione: a tutti piacciono le Ferrari ma ammesso che riesci ad acquistarne una, è inutile se poi non hai i soldi per la manutenzione, il bollo, l’assicurazione, il carburante che consuma. Prima di acquistare un’auto, quindi, considera le tue possibilità in termini di mantenimento. Nella gestione di un’auto una delle voci di maggior peso, oltre al carburante, ovviamente, è rappresentata dall’assicurazione.

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Se hai in programma l’acquisto, ad esempio di un’auto con una potenza di 100 cavalli, come può essere un fiat 500 1.4 16 valvole o una Ford Focus 1.6, devi mettere in conto un costo assicurativo sicuramente superiore a quello che potrebbe essere per una vettura da 44 cavalli. Ma quanto costa assicurare una vettura con questa potenza? Difficile dirlo, sono troppi i parametri che incidono sul costo dell’assicurazione: la classe di merito di cui puoi usufruire, la tua età, anche il fatto che tu sia donna o uomo o la tua professione ma conta anche moltissimo la tua residenza anagrafica.

Purtroppo in Italia molti automobilisti sono fortemente penalizzati non per la loro affidabilità alla guida, per la propensione ai sinistri stradali per la guida spericolata ma semplicemente per essere, ad esempio, napoletani anziché trentini. Non è giusta questa discriminazione ma i principi che regolano il costo delle polizze portano a questi risultati. Ti renderai, quindi, conto che dare un’indicazione del costo dell’assicurazione per la tua nuova auto da 100 cavalli è impresa ardua e inutile da un certo punto di vista per l’inaffidabilità dell’indicazione. Possiamo solo farti un esempio: un giovane in classe di merito ancora alta, pagherebbe facilmente intorno ai 1500/1600 Euro all’anno. Questo costo si può abbattere se la stessa persona può far valere una classe di merito più favorevole attraverso la Legge Bersani, acquisendo la classe di merito maggiormente conveniente di un componente il medesimo nucleo familiare.

Lascia un commento