Assicurazione Autometrica di AXA

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Autometrica di AXA è la polizza auto innovativa e conveniente in grado di far pagare al cliente soltanto i chilometri che ha realmente percorso senza per questo rinunciare ad una protezione completa ed efficace. Grazie alla moderna tecnologia satellitare GPS Autometrica è in grado di elaborare una tariffa personalizzata in base all’uso effettivo della propria auto. Inoltre, con la formula Full Optional, si hanno a disposizione una serie di servizi attivabili in tempo reale direttamente dalla propria auto, che viaggiano sempre con in compagnia del cliente garantendo una sicurezza 24 ore su 24.

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Il dispositivo satellitare viene fornito gratuitamente con la polizza (si paga solo il canone di abbonamento ai servizi tecnologici) e viene montato e attivato sull’auto del cliente in poche ore da un centro specializzato autorizzato da AXA: l’apparecchio installato è in comodato gratuito e richiede solo il pagamento all’atto della stipula della Polizza, e di ogni scadenza annua successiva, di € 150,00 (IVA inclusa) per il collegamento alla Centrale Operativa per la formula “FULL OPTIONAL” (presenza della garanzia furto/incendio nel contratto RCA) che dà diritto ad avere, l’Assistenza stradale, la rilevazione della vettura in caso di furto ed al servizio Crash. Nel caso in cui non si volesse la copertura furto/incendio e quindi si optasse esclusivamente alla sola copertura RCA si aderirà alla formula “START” il costo del solo collegamento è di € 125,00 (IVA inclusa).

Autometrica è un progetto assolutamente innovativo perché affianca ad un sistema tariffario personalizzato una serie di servizi di assistenza al cliente e la protezione globale AXA. Il consumo viene calcolato in base ai chilometri realmente percorsi, in funzione del giorno (da lunedì a venerdì e fine settimana) e dell’area (extraurbana, urbana e ad alta densità di traffico). Il premio iniziale varia in base a due parametri: comune di residenza e chilometraggio annuo medio dichiarato dall’utente. In seguito la regolazione dipende dallo storico dell’anno precedente. Nel caso in cui, il chilometraggio effettivo dovesse essere superiore/inferiore a quello dichiarato non verrà applicata nessuna franchigia e il conguaglio/rimborso verrà effettuato a fine anno. Il premio sarà calcolato in base ad una componente fissa, equivalente al 35% del premio, e ad una variabile, corrispondente al 65%, in base alla percorrenza effettiva: non si può prevedere meno di 2.000 chilometri all’anno. Inoltre il GPS, ottimo sistema di antifurto, vi permetterà anche di otterrete un notevole risparmio sulle garanzie incendio e furto.

Lascia un commento