Assicurazione chiavi auto

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Se si vuole essere sicuri di tutelare la propria auto da qualunque tipo di incidente e imprevisto, oltre all’obbligatoria RC Auto ed alla polizza furto incendio, sarebbe anche bene munirsi di diverse polizze accessorie che completano la formula assicurativa. Tra queste, vi è appunto la polizza per sottrazione e smarrimento chiavi, che rimborsa l’assicurato dalle spese per il rifacimento delle nuove chiavi, del telecomando elettronico ed, inoltre, di quelle per la disattivazione del codice elettronico e l’attivazione del nuovo, indispensabile per il sistema di antifurto, per un massimo di 200 euro ad evento.

 

Cosa fare in caso di smarrimento  delle chiavi dell’auto?

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Perdere le chiavi dell’automobile è un disagio che potrebbe succedere a tutti, tuttavia, il più delle volte, quando capita, ci si trova impreparati. E’ proprio per questo, che abbiamo pensato di darti dei suggerimenti nel caso in cui dovessi trovarti in questa situazione. Sicuramente, come per ogni cosa, la prevenzione è l’arma vincente. Dunque, procurati, a tempo debito, un mazzo di scorta, anche se acquistando una vettura nuova il concessionario avrà l’obbligo di fornirtelo, e richiedi, alla tua compagnia assicurativa, di aggiungere una polizza auto accessoria che ti tuteli dallo smarrimento della chiavi, che, come abbiamo detto prima, solitamente è un’estensione della polizza furto ed incendio.

 

Cosa fare se non si hanno le chiavi scorta?

Nel caso in cui avessi perso le chiave dell’auto e non avessi un secondo mazzo, la prima cosa da fare sarà una denuncia di smarrimento direttamente alle forse dell’ordine. Denunciando il fatto alla Polizia Locale , verrà anche messa al corrente l’amministrazione a cui compete disciplinare la questione. In questo modo, nel caso in cui si riesca a trovarle, sarà possibile evitare di pagare la concessionaria per il cambio della serratura e del nuovo telecomando di antifurto. Tuttavia, se le chiavi non dovessero essere ritrovate, non preoccupatevi, esistono diverse soluzioni. Infatti, alcune concessionarie danno la possibilità di far ricevere una nuova chiave da ricodificare, fornendo il numero di telaio della tua vettura oppure mediante la lettura della centralina. Un’altra soluzione, potrebbe anche essere quella di recuperare il codice meccanico, indicato su un cartellino che viene consegnato dal concessionario insieme alle chiavi originali.

Lascia un commento