Assicurazioni: le zone d’Italia dove sono più economiche

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Quali sono le città in Italia dove le assicurazioni costano meno? Quali le zone e le regioni con le assicurazioni più economiche? La situazione a livello nazionale è piuttosto variegata con enormi differenze a secondo della provincia che si prende in considerazione. Infatti, ci sono zone dove assicurare un’auto oppure una moto o scooter è molto costoso ed altre zone in cui i costi, grosso modo, si avvicinano a quelli della media dei valori europei e quindi molto più convenienti. Queste discriminazioni territoriali sono dovute a diversi fattori tra cui quelli più importanti sono la tassazione locale e la statistica relativa agli incidenti accaduti nella zona di riferimento.

Infatti, le compagnie assicuratrici in alcune province, soprattutto quelle del Sud, sono costrette a praticare prezzi più alti per via del gran numero di sinistri o presunti tali che si verificano ogni anno. Tra l’altro è ormai appurato che molti casi, nascondono vere e proprie truffe ai danni delle agenzie che poi si ripercuotono sugli automobilisti onesti che si vedono aumentare il proprio premio annuale. Vediamo quali sono le cosiddette isole felici ed ossia le province nelle quali i costi sono più economici. Secondo una recente ricerca la provincia in cui i premi assicurativi per l’rc auto sono più bassi è quella di Aosta. Ad Aosta l’assicurazione costa il 39% in meno rispetto alla media nazionale.

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La differenza è ancora più marcata se il dato viene messo in relazione con quello delle province in cui si paga di più come ad esempio quella di Napoli. In pratica una ipotetica polizza rc auto dal costo medio nazionale di 1000 euro a Napoli costa 1540 euro circa mentre ad Aosta circa 610 euro. Una dato davvero sconcertante. La seconda provincia che risulta essere più economica è quella di Novara in Piemonte dove la stessa polizza presa in considerazione costa circa 620 euro, praticamente lo stesso valore di Aosta. Altra isola felice è la provincia di Verbania – Cussio – Ossola sempre in Piemonte e dove il premio assicurativo è di 630 euro. In questa speciale graduatoria ai piedi del podio troviamo quella di Udine in Friuli Venezia Giulia per un costo che oscilla intorno alle 635 euro in media.

A seguire ci sono le provincie di Pordenone sempre in Friuli Venezia Giulia con un dato pressoché identico a quello di Udine con 636 euro, quindi la provincia di Biella in Piemonte con 638 euro, quella di Oristano (la prima del Sud Italia) in Sardegna con 650 euro, quella di Vicenza in Veneto con 660 euro e quindi Gorizia in Friuli Venezia Giulia con 670 euro. Dunque appare evidente come il Nord Italia sia senza dubbio più economico sotto questo punto di vista ed in particolar modo le regioni della Valle D’Aosta e del Piemonte seguite a ruota dal Friuli Venezia Giulia.

Se facciamo un discorso specifico per il Sud escludendo la Sardegna, la provincia più economica è quella di Campobasso in Molise dove l’ipotetica polizza da 1000 euro corrispondente alla media nazionale, si abbassa a 700 euro per un costo tutto sommato accettabile. Altra provincia virtuosa è quella di Isernia quindi sempre in Molise, con un costo di 710 euro e un trend che però sembra essere in discesa. Infine, nel Centro Italia la provincia più economica è quella di Viterbo in Lazio con 740 euro l’anno.

Lascia un commento