Attenti agli Intermediari assicurativi irregolari

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Il web, ormai tutti lo sanno, è una giungla. Si trova di tutto, dalle situazioni più serie ed affidabili, fino alle bufale, finanche alle truffe. Navigando sul web dobbiamo essere accorti e non farci prendere dagli specchietti per le allodole. In campo assicurativo si trovano proposte convenienti che derivano dall’attività online di Compagnie assolutamente serie, che tagliando quelli che sono i costi di presenza sul territorio possono proporre polizze a prezzi decisamente convenienti per
l’utenza. Nel sottoscrivere una polizza assicurativa, però, occorre discriminare le situazioni assolutamente regolari da quelle che non lo sono. L’Ivass è l’Istituto di vigilanza sulle Assicurazioni che sta combattendo una diuturna e costante battaglia contro le attività irregolari e spesso le segnala.

Per svolgere l’attività di intermediario assicurativo il presupposto fondamentale è l’iscrizione al Registro Unico degli Intermediari (RUI), che non è solo un atto burocratico ma è il mezzo attraverso il quale l’utenza è garantita rispetto alla serietà ed affidabilità dell’intermediario. Il 23 gennaio scorso l’Ivass ha segnalato un’attività di vendita di polizze RCA anche con carattere temporaneo attraverso il sito www.contibroker.itcliccando il quale si viene reindirizzati al sito www.agenziaconti.it. Questo sito risulta sprovvisto dell’indicazione del numero di iscrizione al RUI e per questo motivo è ritenuto irregolare da parte dell’Ivass.


Lascia un commento