Bollo auto e Revisione: I rischi della decisione

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Una recente decisione del Governo lega il pagamento del Bollo Auto alla Revisione periodica. Di sicuro questo va nella direzione di un valido contrasto all’evasione dell’imposta sul possesso dell’auto, una delle più evase nel nostro Paese, ritenuta dalla maggior parte degli automobilisti una tassa odiosa e ingiusta ma pur sempre dovuta. Con questa decisione il Governo mette in carico alle officine autorizzate ad eseguire la revisione periodica dei veicoli la verifica preventiva del pagamento del Bollo, in assenza della quale non potrà procedere alla revisione con conseguente impossibilità ad usare il veicolo stesso.


Occorre, però, considerare i rischi di questa decisione: chi è in difficoltà economiche, molto probabilmente riuscirà lo stesso a pagare le poche decine di Euro per la revisione, magari non le centinaia per il Bollo. La conseguenza? Crescerà notevolmente il numero di veicoli circolanti senza revisione, con rischi anche per la sicurezza stradale ma anche con problemi con l’assicurazione. In caso di incidente, in assenza di revisione del veicolo l’assicurazione potrebbe rivalersi sul proprietario del veicolo per il recupero del risarcimento erogato. Non solo, per malfunzionamenti del veicolo potrebbe aumentare l’indice di sinistrosità che si riflette sull’aumento dei premi per tutti.


Lascia un commento