Cattolica Assicurazione un calo un Borsa

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La seduta di Borsa di ieri ha visto buoni progressi dei Bancari che hanno portato verso l’alto l’indice di Piazza Affari, con ondate di acquisti soprattutto per Intesa San Paolo, UBI Banca, e Unicredit. Sul versante degli Assicurativi bisogna rilevare una perdita di Cattolica Assicurazioni, che nella seduta di ieri ha visto deprezzare il suo titolo dell’1,94%. Se va ad analizzare il titolo di questa assicurazione, si vede un significativo periodo di crescita consolidata ma un calo improvviso in questi giorni. Certamente sull’andamento del Titolo pesano le vicende che hanno portato all’arresto negli uffici della Cattolica Assicurazioni del suo Direttore Amministrativo Giuseppe Milone, tratto in arresto dalla Guardia di Finanza al termine di una perquisizione negli stessi uffici, su ordine del PM Stefano Anciloti, pare per indagini relative al MOSE di Venezia e relative a sospetti di gravi irregolarità soprattutto in ambienti immobiliari.

La posizione di Cattolica Assicurazione, in quanto Società, potrebbe essere di totale estraneità ad ogni addebito eventuale ma certamente l’incertezza che il fatto ha generato, ha un peso sulla fiducia degli investitori. Gli analisti si aspettano un nuovo calo del titolo, infatti, anche stamane Cattolica Assicurazioni è in calo a Piazza Affari. Il rischio è che il Trend al ribasso della Compagnia assicurativa potrebbe portare ad ondate di vendita sul Titolo.


Lascia un commento