Cina: in attività la prima Assicurazione mutualistica

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La Cina prosegue il suo percorso di modernizzazione e di applicazione delle leggi di mercato pur mantenendo la forma politica del Comunismo, almeno formalmente. In quest’ottica di uscita dall’isolazionismo che il regime Comunista l’ha tenuta per decenni, il Nuovo Corso si arricchisce anche di una novità: è nata, infatti, la prima assicurazione mutualistica nel colosso asiatico. Si tratta della Zhonghui Property Mutual Insurance, capitalizzata con146 milioni di dollari, che si occupa di assicurazioni del Credito per le piccole e medie imprese e delle assicurazioni per infortuni e malattia nel breve termine. In realtà altre due Imprese si stanno affacciando su questo nuovo mondo per la Cina ma sono ancora ferme in attesa delle ultime valutazioni da parte della
competente Commissione e presto entreranno, salvo imprevisti, in questa nuova fetta di mercato cinese.

Di queste due in attesa di autorizzazione all’attività, in qualche modo entrambe collegate con Alibaba Group, una si occuperà di Polizze vita e previdenza, oltre che di polizze malattia, mentre la seconda che opererà attraverso la piattaforma Fintech di Alibaba, si occuperà di assicurazioni per i clienti di Alibaba stesso. La nascita di queste assicurazioni conferma la grande opportunità di sviluppo del business assicurativo asiatico, con enormi bacini di utenza e campi di attività ancora praticamente vergini. Unico ostacolo è rappresentato dai vincoli normativi e autorizzativi ancora in atto. Un passo per volta.


Lascia un commento