Come assicurare la tua Fiat Panda?

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Per assicurare una Fiat Panda è possibile scegliere tra una serie di assicurazioni e di benefit che la Fiat ha messo a disposizione dei suoi clienti. In particolare la Fiat, di concerto con la Fca bank, ha messo a disposizione dei clienti una polizza furto incendio che dà la possibilità di avere un prezzo bloccato con l’importo distribuito su tutto il periodo del finanziamento e si garantisce una copertura in caso di atti vandalici ma anche eventi sociopolitici, eventi naturali, rottura cristalli e ricorso terzi da incendio, infortuni del conducente e rapine, oppure danni. Tra le altre garanzie previste, anche una vettura sostitutiva in caso di riacquisto e di rimborso delle spese taxi per furto, oppure quelle di immatricolazione di imposta di proprietà o di custodia, trainer rimozione, rifacimento documenti, perdita chiavi e bagagli trasportati.


La Fiat mette a disposizione anche una polizza assicurativa Gap 4 you. Questa polizza prevede una copertura integrativa offerta in collaborazione con Axa che garantisce, in termini di perdita del veicolo ,nonché un tasso unico per l’intero territorio nazionale. Questa polizza è abbinabile a veicoli nuovi, oppure usati e danno indennizzo che integra quella dell’assicurazione principale. Se c’è una differenza tra il prezzo di acquisto, il valore commerciale al momento del sinistro, viene ripagato da un indennizzo così come in caso di sinistro nei primi 4 anni sugli acquisti un veicolo convenzionato, ha diritto ad un rimborso fino a un massimo di €25000.

C’è anche la polizza RCA realizzata con le Reale Mutua Assicurazioni. Si tratta di una tariffa RCA che è decisamente tra le più convenienti del mercato e non ha franchigia e non ha neanche l’obbligo di rinnovo dopo il primo anno, ovviamente la tariffa però dipende dalla provincia di residenza ed è organizzata con la formula bonus o malus. Insomma una serie di vantaggi che è possibile applicare grazie al marchio Fiat e che i clienti possono utilizzare per ottenere più garanzie possibili.


Lascia un commento