Constatazione amichevole elettronica: i dati francesi

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


L’esperimento della constatazione amichevole elettronica mostra dati incoraggianti, in incremento ma ancora ben lontani dal coprire tutti i sinistri che ogni anno avvengono nel Paese subalpino. A fine novembre sono state 400 mila le constatazioni elettroniche registrate dalle assicurazioni francesi, contro le 300 mila dello scorso anno nel pari periodo. Il sistema è semplice: attraverso un’App si può scaricare il modulo per la constatazione direttamente sullo Smartphone di uno o di entrambi i guidatori coinvolti nel sinistro; si compila sul telefonino e si scatta una foto dei danni, inviandola direttamente all’assicurazione. La medesima invia immediatamente un sms di conferma del ricevimento della segnalazione.

Questo sistema è utilizzabile soltanto a fronte di danni esclusivamente materiali, con l’esclusione, quindi, dei casi in cui insistono danni alle persone. In Francia ogni anno si compilano 5 milioni di constatazioni amichevoli cartacee, per cui il livello di questa pratica svolta in via elettronica, sebbene in crescita, sia lontana dal coprire almeno la maggior parte dei casi. Questo esperimento è in corso da due anni in Francia e i dati di incremento fanno pensare a un rapido sviluppo possibile nel futuro.

Leggi anche:  Arriva la neve, attenti alle multe e alla colpa nei sinistri

Leggi anche:

Lascia un commento