Coperture in caso di furti o smarrimenti

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Questo argomento, di solito, è il più menzionato quando si parla di assicurazioni viaggio, in quanto la principale preoccupazione di chi viaggia riguarda lo smarrimento del bagaglio e, quindi, dei propri effetti personali.

Stipulando la giusta polizza avrete modo di partire con una maggiore tranquillità, ma ricordatevi di fare attenzione ai limiti assicurativi! Le polizze non offrono mai una copertura completa al 100% e, per questo motivo, bisogna sempre avere cura dei propri bagagli come se non si fosse assicurati.


Se, ad esempio, si lasciasse incustodita una valigia su una panchina e, mentre ci si distrae un attimo, la stessa venisse rubata, non si avrebbe diritto al risarcimento.

In termini assicurativi questa situazione viene chiamata “non ragionevole cura” e riguarda alcuni casi particolari. Un altro esempio che non prevede copertura è la presenza di oggetti di valore all’interno del bagaglio imbarcato: i gioielli e gli abiti firmati non sono rimborsati in caso di smarrimento e, quindi, è opportuno ricordarsi di portare sempre con sé, in un bagaglio a mano o in borsa, gli oggetti di maggior valore.

Inoltre, se imbarcate il bagaglio con il portatile dentro e all’arrivo lo trovate distrutto, non avrete diritto a nessun rimborso, perciò è importante informarsi bene sulle coperture offerte dalle polizze assicurative e prestare sempre la massima attenzione ai propri beni anche se si è assicurati.


Lascia un commento