Danno da fermo tecnico risarcibile

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Un sinistro stradale è sempre un evento negativo, un problema. La speranza e l’augurio fondamentale è che nessuno si faccia male ma i danni al veicolo comportano l’inutilizzo dello stesso per periodi di durata variabile in funzione dell’entità dei danni riportati. Devi rinunciare ad usare la tua auto fino a quando non sarà riparata e, in genere, sono tempi anche lunghi in caso di danni materiali rilevanti. Nel frattempo devi usare i mezzi pubblici o un taxi per i tuoi spostamenti oppure devi noleggiare un’auto per continuare la tua attività lavorativa. Il fermo tecnico della tua auto ti provoca, quindi dei danni ma oltre a questi accennati, ci sono anche i danni derivanti dai costi di gestione che non vengono usufruiti durante il periodo di riparazione: l’assicurazione e il bollo continuano a decorrere senza che tu possa usufruirne e anche questo è un danno.

Tutto è risarcibile in quanto si tratta di danni conseguenti al sinistro subito ma una sentenza relativa a questo tema sostiene che per poter usufruire di un risarcimento per il fermo tecnico del veicolo è necessario produrre documentazione relativa alle spese sostenute per tale motivo: biglietti di trasporto pubblico, ricevute di taxi o del noleggio auto eccetera. Per quanto riguarda l’assicurazione, un metodo può essere quello della sospensione della copertura nel periodo di riparazione, se questa possibilità è prevista dal contratto, in modo da spostare il termine di un periodo corrispondente.


Lascia un commento