Denuncia di uno scandalo in Francia per l’assicurazione funeraria

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


In Francia è andata diffondendosi un tipo di polizza particolare che in Italia ancora non ha preso piede. Si tratta di un’assicurazione specifica per la copertura delle spese delle esequie. Molti francesi, per non pesare le spese piuttosto sensibili per il funerale sui parenti rimasti, hanno aderito a questa particolarissima assicurazione. Si tratta di 4 milioni di francesi per lo più, comprensibilmente, anziani.

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


L’associazione dei consumatori “60 Millions de Consommateurs” ha denunciato quello che potrebbe definirsi uno scandalo perché a conti fatti, l’assicurato rischia di accumulare un capitale superiore a quello che è, invece, il capitale garantito dall’assicurazione stessa. Infatti, considerando l’innalzamento dell’aspettativa di vita, il numero di anni, tradotto in mensilità di versamenti, porta la persona assicurata a versare una cifra piuttosto consistente mentre l’assicurazione garantisce un massimale calcolato sulla base del costo medio di un funerale che risulta essere decisamente inferiore ai soldi versati, per di più senza che questi siano rivalutati nel tempo.

Gli anziani che hanno sottoscritto questo tipo di assicurazione, nella maggior parte dei casi non hanno consapevolezza di questo e, di fatto, vengono “fregati”. Con queste valutazioni sarebbe più conveniente, invece di sottoscrivere l’assicurazione, mettere da parte mensilmente nel salvadanaio la stessa somma che non si rivaluterà lo stesso ma almeno se alla fine supera il costo del funerale, resterà a beneficio degli eredi.

1 Commento

Lascia un commento