Il tipo di guida nell’assicurazione Rca

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Vediamo quali sono le tipologie di guida che si possono scegliere per la propria polizza rca e come queste influiscono sul premio della garanzia di Responsabilità civile:

Guida libera: conducente di qualsiasi età
Guida esperta: conducente di età maggiore a quella indicata dalla compagnia (mediamente 26 anni)
Guida esclusiva: conducente unico indicato specificatamente in polizza

E’ importante assicurare il proprio veicolo tenendo conto delle proprie esigenze di tutela, valutando chi sono i guidatori abituali e le loro età, poichè in caso di incidente con colpa con guidatore con caratteristiche diverse da quelle indicate in polizza la compagnia potrà applicare la rivalsa sull’assicurato, richiedendo la restituzione degli importi liquidati al danneggiato. Leggere con attenzione il contratto è fondamentale anche per capire in quale misura la compagnia ha il diritto di rivalsa, se totale o parziale con un importo massimo.


Non fatevi quindi ingolosire dallo sconto spesso interessante che prevede la guida esclusiva o esperta rispetto alla guida libera, se sapete che alla guida potrebbero esserci abitualmente persone non rientranti in queste due casistiche, poichè le conseguenze economiche in caso di sinistro potrebbero essere molto pesanti.

Non tutte le compagnie offrono le 3 scelte di guida su tutti i tipi di veicoli: in particolare sui motocicli e ciclomotori molte Imprese prevedono obbligatoriamente la guida libera, soprattutto sui ciclomotori, mentre per i motocicli più frequentemente offrono la guida esperta.

Quando è guida” esperta”?

La guida esperta è l’unica delle 3 guide che bisogna controllare con più attenzione poichè non tutte le compagnie utilizzano la stessa età per individuare i guidatori “esperti”: la maggior parte delle compagnie indica i 26 anni come limite minimo d’età per individuare il guidatore esperto, ma alcune compagnie (vedi Genialloyd) indicano un’età di 23 anni con il paletto della patente da almeno 2 anni. E’ quindi importante verificare anche questo parametro quando si opta per la guida esperta e ricordarsi di verificare il contratto anno per anno poichè può capitare che in famiglia il ragazzino 18 prenda la patente e ci si dimentichi di aggiornare il contratto con la guida libera, e potrebbero sorgere grossi problemi al primo incidente.


Lascia un commento