Italiani più indisciplinati d’Europa per il telefonino alla guida

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La pessima e pericolosa abitudine di usare il telefonino alla guida colpisce tutti in tutto il mondo ma in gradi di entità diversi. Un’alta percentuale di sinistri stradali hanno alla base come causa proprio questa brutta abitudine e nemmeno l’inasprimento delle sanzioni sembra incidere più di tanto. Il problema maggiore riguarda tale uso per mandare messaggi o chattare mentre si è al volante: la distrazione che deriva da ciò equivale a guidare decine di metri o anche centinaia ad occhi chiusi, una cosa che nessun automobilista sano di mente farebbe mai ma che, in Italia, fanno, di fatto, il 32% dei guidatori contro la media europea del 24%.

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


L’uso del telefonino in modalità voce senza l’ausilio dei prescritti ausili appartiene al 40% degli automobilisti, anche in questo caso contro il 32% della media. Questi comportamenti provocano danni a cose e persone e comportano notevoli esborsi da parte delle Compagnie assicurative che ricadono non solo sul premio assicurativo del singolo ma anche su tutta la comunità aumentando il tasso di sinistrosità, di rischio nelle Province italiane, andando a incidere sul costo della polizza anche degli automobilisti virtuosi. I più disciplinati di tutti sotto questo aspetto in Europa sono gli Svedesi, seguiti da tedeschi e olandesi. Gli italiani sono in fondo alla classifica.

Lascia un commento