Le clausole di una assicurazione

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


E’ opportuno quando si stipula un’assicurazione Rc Auto, fare molta attenzione alle clausole vessatorie. Ne esistono di vari tipi.
Innanzi tutto bisogna saperle riconoscere, quindi, leggere molto attentamente il contratto e verificarne la coerenza con la normativa vigente.

Alcuni tipi di clausole vessatorie possono essere:

– La clausola relativa al foro competente: non si può cioè cambiare il foro competente (quindi di residenza) dell’ assicurato, che deve essere l’unico al quale rivolgersi in caso di controversia. Lo impone proprio il codice civile all’art. 1469-bis.

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


– Il rinnovo del contratto non può essere tacito: alla scadenza del contratto, se non c’è precisa disdetta dell’assicurato, l’assicuratore non può rinnovare automaticamente il contratto, senza dare precisa comunicazione all’ assicurato delle eventuali variazioni di condizioni, come il nuovo costo dell’assicurazione, e senza darne una precisa motivazione.

– Nel caso in cui l’assicurazione passi da un’auto all’altra (nel caso ad es. di un nuovo acquisto), le tariffe devono rimanere quelle vigenti nel vecchio contratto e e le tariffe devono essre identiche.

– Trasparenza dei testi contrattuali: leggete dempre con molta attenzione l’informativa a disposizine del cliente. Tutto deve essere chiaro, dai rischi coperti, a come denunciare un sinistro…

Abbiate un occhio di riguardo a tutto cio’ che non vi è sufficientemente chiaro: ci possono essere altre clausole, cosiddette “arbitrarie”, a favore chiaramente dell’ assicuratore che forse è meglio “rivedere”. E’ possibile comunque comunicarlo alla Camera di Commercio del proprio comune.

Lascia un commento