Manca la segnaletica: di chi è la responsabilità?

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Se la segnaletica stradale è insufficiente o addirittura assente, in caso di incidente, l’Ente che ha la gestione della strada ha un qualche grado di responsabilità per il quale può essere chiamato in ca usa per il riconoscimento di una parte almeno di risarcimento? Certo, la segnaletica stradale ha la funzione di dare indicazione di pericoli o prescrizioni che devono essere tenuti in considerazione e comunque osservati. Certamente in caso di sussistenza di un pericolo che non è segnalato il gestore della strada ha responsabilità rispetto ad incidenti che si verifichino in conseguenza di questo, diversamente il Codice della Strada già regola la normale circolazione e questo è prioritario rispetto anche all’assenza di segnaletica stradale.

In altre parole, se rispettando semplicemente le norme del Codice della Strada si fosse potuto evitare l’incidente, di segnaletica stradale. Non c’è bisogno, ad esempio nessun rilievo può avere l’assenza di un cartello specifico che richiami al rispetto della precedenza a destra, se non si rispetta questa norma di circolazione, non è possibile appellarsi ad una presunta responsabilità del gestore della strada per l’assenza di indicazione. principio è stato ribadito d Questo alla sentenza della Cassazione Civile, sez. III n° 10520 del 27/04/2017.

Lascia un commento