Outlook ramo vita globale: per Moody’s è negativo

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La persistenza a zero dei tassi di interesse e la volatilità dei mercati rappresentano un vero problema per le assicurazioni, in particolare per il ramo vita; per questo la società di rating Moody’s ha rivisto al ribasso l’outlook del ramo vita globale. Non, quindi una difficoltà di una compagnia in particolare ma tutto il sistema assicurativo relativo al ramo vita sta attraversando un periodo infelice. Il grosso problema è costituito dal fatto che le assicurazioni, per rendere attrattivi i propri prodotti vita per i potenziali clienti e per ottenere un guadagno, investono i proventi da raccolta dei premi assicurativi su vari asset, che in questo momento particolare per l’economia mondiale non forniscono sufficienti rendimenti se non a fronte di rischi notevoli.

Anche e soprattutto per questo i potenziali clienti che non si sentono propensi ad affrontare rischi senza adeguate garanzie almeno rispetto al mantenimento del capitale sono restii a sottoscrivere polizze. Il ramo vita nelle assicurazioni è da sempre uno dei settori trainanti e la riduzione sensibile della raccolta premi e la riduzione dei rendimenti dei capitali investiti è un problema notevole per tutto il comparto assicurativo. La recente decisione della BCE di mantenere ancora azzerati i tassi di interesse non può far vedere in positivo nel prossimo futuro la situazione relativa all’investimento da parte delle assicurazioni e questo ragionamento ha portato Moody’s a negativizzare l’outlook.


Lascia un commento