Ancora sulle irregolarità operative: polizze contraffatte

L’Ivass, Istituto di vigilanza sulle assicurazioni, continua la sua quotidiana azione di contrasto alle irregolarità di esercizio in campo assicurativo. Non passa mese senza che l’Istituto non scopra delle gravi irregolarità, Agenzie che operano illecitamente mancando i requisiti fondamentali per l’attività. Il web, strumento eccezionale da un lato, apre purtroppo facilmente la strada a queste attività non legali e in cui incappano inconsapevolmente molti automobilisti. Questa volta ad incappare nelle maglie dell’Ivass è il sito internet www.assicurazionidiamante.it/ che riporta dati di un agente assicurativo regolarmente operante ma che è estraneo all’attività di tale agenzia che risulterebbe essere plurimandataria ma senza … Continua a leggere...

Smentito il ritorno del tacito rinnovo sulle RC

Ormai siamo abituati, nostro malgrado, alle cose dette dal Governo, smentite il giorno dopo, riproposte in modo diverso, rimodificate, tolte e rimesse. Sul ritorno del tacito rinnovo sembra stia accadendo questo. Da molti giorni, ormai, si discute sul ritorno del tacito rinnovo per le Rc, un bel regalo alle assicurazioni territoriali che non stupisce vista l’azione pressoché costante degli ultimi governi che agevola particolarmente grandi gruppi, Banche, i cosiddetti “poteri forti”. Ora, però, questa ipotesi contenuta nel DDL Concorrenza viene smentita. Niente ritorno del tacito rinnovo, le modifiche riguardano solo le polizze accessorie.

Il Decreto Bersani che aveva abolito il … Continua a leggere...

Risultati complessivi assicurazioni in peggioramento

Durante l’Assemblea dell’ANIA, l’associazione cui aderiscono la maggioranza delle Assicurazioni italiane, la Presidente Maria Bianca Farina ha tracciato il quadro complessivo delle Assicurazioni da cui risalta una riduzione dei risultati nel 2016. In particolare, analizzando la raccolta assicurativa relativa all’industria si deve registrare un calo dell’8,2% rispetto all’anno precedente. Sulle polizze RC auto, per il 5° periodo consecutivo si registra un calo della raccolta a parità di parco circolante, che significa una contrazione del costo medio delle polizze quantificato in 5,6%.

Questo riduce il divario rispetto ai premi medi in atto in Francia, Germania, Spagna e Regno Unito, dal precedente … Continua a leggere...

Nasce la prima polizza Social

Gnammo è il portale italiano dell’Home Restaurant, in pratica invece di andare al ristorante a cenare con amici o parenti, è il ristorante a venire a casa tua per cucinare e servirti i cibi a tavola. In ogni attività possono avvenire incidenti, al personale che vi opera, all’immobile in cui l’attività si svolge. Per dare copertura a questo tipo di rischio e fornire maggiore tranquillità all’utenza, Gnammo ha deciso di attivare uno speciale tipo di polizza che fornisce copertura sotto l’aspetto di responsabilità civile per danni cagionati all’immobile nel corso dell’attività di Home Restaurant e per coprire eventuali danni al … Continua a leggere...

Il DDL Concorrenza introduce qualche novità anche sulle Assicurazioni

Dopo oltre due anni di iter parlamentare, è stato approvato alla Camera in terza lettura il DDL Concorrenza, articolato e controverso sotto molti aspetti. Ora dovrà passare l’ennesimo esame del Senato prima di essere dichiarato Legge dello Stato. Come detto, è un provvedimento parecchio articolato che tocca anche il campo assicurativo. Tra i vari aspetti, anche la determinazione al diritto da parte del cliente dell’assicurazione ad un sostanzioso sconto sul premio RC in caso di installazione della Scatola Nera ma anche se non si sono provocati incidenti negli ultimi 4 anni, anche per chi risiede in aree ad alta sinistrosità.… Continua a leggere...

Ancora differenza territoriali assicurative: dove costa di meno?

Nel campo delle Assicurazioni RC dobbiamo ancora una volta confermare le differenze notevoli di tariffa in diverse aree geografiche d’Italia: il nostro Paese è dicotomizzato con poche eccezioni, tra Nord e Sud, evidenziando un costo esageratamente superiore nel meridione che si trova a pagare tariffe medie più che doppie rispetto ad altre realtà settentrionali. Mantiene il primato delle RC più care la Campania, dove una polizza assicurativa costa, in media, 1433 Euro e in cui si trova anche il record assoluto della polizza più cara, un premio annuo di 3469 Euro. A livello Regionale, sul versante opposto troviamo il Friuli … Continua a leggere...

Terrorismo, è possibile assicurarsi?

Nessun obiettivo è escluso, questo stiamo imparando dai tanti, troppi attentati terroristici che si stanno verificando ovunque. Qualsiasi occasione in cui vi sia un assembramento di perone è un rischio e se l’Intelligence riesce spesso a scoprire e sventare tentativi di disseminare terrore, morte, dolore, decisamente più difficile è prevenire azioni individuali, estemporanee in cui normali strumenti di vita quotidiana, un furgone, una macchina, diventano strumenti di terrorismo. Molto di più si può fare, probabilmente, non trascurando segnalazioni riguardanti soggetti che potrebbero essere a rischio di radicalizzazione, come è capitato, in verità ma garantire la sicurezza è un’altra cosa.

Cosa … Continua a leggere...

5 milioni di animali in vacanza: Opportuno assicurarli?

Secondo stime recentissime, saranno 5 milioni gli italiani che prossimamente godranno delle loro vacanze in compagnia del proprio animale, in maggioranza cani. Sono sempre di più le strutture recettive e le spiagge che accettano animali, consentendo ai loro proprietari di non staccarsi dal proprio cane nemmeno per pochi giorni, in vacanza. Questo è ottimo, ma comporta la presenza del cane in compagnia, verosimilmente, di altri cani e di persone che gli sono estranee. Esiste sempre, quindi, la possibilità, neppure troppo remota, che avvengano zuffe tra animali in cui il tuo cane o quello di un altro proprietario possa riportare dei … Continua a leggere...

Se avessero avuto un’assicurazione viaggi…

Un’incredibile disavventura è toccata ad una coppia di sposini che pregustavano una magnifica luna di miele e hanno dovuto affrontare mille peripezie, una serie incredibile di condizioni avverse. Matthew e Natalie Hogg, appena sposati, si sono presentati all’aeroporto di Londra dall’Essex dove abitano, per partire alla volta di Cuba per il loro viaggio di nozze. Purtroppo il volo Iberia per Madrid da dove avrebbero dovuto volare alla volta di Cuba, a causa di un problema ai freni, non si è mosso dall’aeroporto londinese. La prima notte di nozze trascorsa in Aeroporto non è certo il massimo ma il giorno successivo … Continua a leggere...

Troppe polizze vita dormienti, valore oltre 4 Miliardi

Il Presidente dell’Ivass, l’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni, ha sollevato un problema che ha connotazioni di impatto sociale. Secondo quanto sostiene il Presidente Rossi, almeno 4 milioni di polizze vita sono inattive da 5 anni e anche più, pur contando anche soltanto 1000 Euro ciascuna come valore, ma facilmente è molto di più, si arriverebbe ad un valore immobile di 4 miliardi. Di tutte queste Polizze dormienti, 430 mila sono intestate ad ultra novantenni. Che fine hanno fatto tali polizze? Molte sicuramente sono intestate a persone decedute i cui eredi non sanno nemmeno dell’esistenza della Polizza, quindi non possono esigerne … Continua a leggere...