FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!

Come si fa ad assicurare una parte del corpo?

Sembra qualcosa di astratto, eppure le assicurazioni a singole parti del corpo sono più comuni di quanto non s creda, specie tra le persone che su una determinata parte hanno costruito la loro fortuna o la loro carriera, come per esempio i chirurghi, molti dei quali hanno assicurato le loro mani che rappresentano un vero e proprio strumento del mestiere senza i quali la loro professione non potrebbe essere svolta.

C’è da dire subito che si tratta di una polizza molto costosa in alcuni ambiti, che non tutte le compagnie sono comunque in grado di garantire ai propri assistiti.… Continua a leggere...

Assicurazione per motorino o scooter: come scegliere?

Lo scooter (o motorino) è il mezzo di locomozione preferito dai giovani, specialmente da quelli che per età ancora non possono mettersi al volante di un’autovettura, ma sta prendendo piede anche tra gli adulti, specialmente tra quelli che vivono e lavorano in città e che necessitano di spostarsi agilmente nel traffico congestionato delle nostre metropoli.

In un periodo di crisi economica come quello che sta attraversando l’Italia, non è nemmeno da sottovalutare l’aspetto economico, dal momento che assicurare un ciclomotore costa nettamente meno che assicurare un’auto; tuttavia, non tutte le assicurazioni offrono lo stesso trattamento, anzi, data l’apertura alla concorrenza … Continua a leggere...

Assicurazione Sport

Praticare regolarmente attività fisica è una sana abitudine che fortunatamente sempre più persone in Italia svolgono. Aiuta a rilassarsi dallo stress di una intensa e frenetica giornata lavorativa e inoltre consente di mantenere il proprio corpo allenato e di conseguenza meno incline rispetto ad un gran numero di patologie soprattutto di natura cardiovascolare.

È molto importante, però, poter effettuare l’attività fisica che si preferisce mettendosi al riparo da una qualsiasi forma di infortunio in maniera tale da tutelarsi verso eventuali danni conseguenti all’impossibilità, in seguito, di poter svolgere la propria attività lavorativa. Il miglior modo è senza dubbio quello di … Continua a leggere...

Come funziona una polizza sulla vita?

COSA È E QUANDO INIZIA

Stipulare la Polizza sulla Vita significa preservare i beneficiari, anche il contraente stesso, da eventuali crisi economiche o eventi spiacevoli durante il corso della vita, compresa l’invalidità e la morte stessa del contraente.
Si può scegliere di stipulare un contratto di polizza vita dopo avere vagliato le migliori offerte sul mercato da parte di varie compagnie assicurative, anche on line.
La polizza vita parte da quando viene firmato il contratto. Ci sono delle figure coinvolte nella polizza che sono appunto il contraente, il beneficiario, la compagnia assicurativa e l’assicurato.

Una polizza sulla vita rappresenta … Continua a leggere...

Disdetta assicurazione auto

Disdire la propria assicurazione auto comporta una serie di passaggi davvero molto semplici. La maggior parte delle compagnie assicurative prevede il rinnovo automatico della polizza ( ovvero il tacito rinnovo), ma grazie alle regolamentazioni più recenti molte compagnie che esercitano la propria attività online (vedi anche le migliori assicurazioni online) oppure via telefonica non richiedono più questa clausola all’interno del contratto di assicurazione, ciò significa che in questo caso, per non rinnovare la propria polizza è necessario far scadere i termini dell’accordo senza rinnovarlo.

RINNOVO TACITO

Ma ci sono casi in cui il “tacito rinnovo” è clausola necessaria del … Continua a leggere...

Assicurazione per il cane: cosa copre, costi, obbligo e documentazione necessaria

Stando ad uno studio del 2011 (Assarco-Zoomark) in Italia circa una famiglia su dieci per le più diverse ragioni ha deciso di condividere nel bene e nel male le gioie e le disavventure domestiche insieme ad un cane.

Ne consegue che ogni anno sono moltissimi gli italiani che per un motivo o per un altro devono rispondere dei danni piccoli e grandi cagionati dai loro amici a 4 zampe e non si tratta soltanto quando un Pit Bull aggredisce un altro cane o peggio una persona, ma anche quando un Chihuahua attraversando una strada causa un incidente o … Continua a leggere...

Aumento massimali dal 12 Giugno 2012

Il 12 Giungo è entrato in vigore il decreto legislativo 198/2007 che sulla base di quanto stabilito dall’Unione Europea, impone alle compagnie assicurative italiane un aumento dei massimali minimi, portandoli così a 5 milioni di euro per quanto concerne i danni alle persone e a 1 milione di euro per quanto concerne i danni ad animali o cose, per ogni sinistro provocato dal guidatore.

PER CHI E’ QUESTO AUMENTO

L’obbligo di imporre questi nuovi massimali (con tanto di aumento del premio assicurativo) è per tutti a partire dalle nuove polizze stipulate o rinnovate a partire dalla data di entrata … Continua a leggere...

Come diventare Liquidatore Assicurativo?

In Italia uno dei settori che sta risentendo di meno della crisi economica e finanziaria che ormai da oltre un anno l’attanaglia, è senza dubbio quello assicurativo. Infatti, per diverse ragioni, tra cui anche l’obbligo previsto dalla legge di prevedere per ogni veicolo la stipula di un contratto per la copertura assicurativa della cosiddetta responsabilità civile (RC – Auto), le tantissime agenzie che lavorano in questo ambito sembrano godere di uno stato di salute molto buono facendo segnare ogni anno bilanci chiusi in positivo.

IL LIQUIDATORE ASSICURATIVO

All’interno di queste agenzie una figura professionale che sta ottenendo una certa visibilità … Continua a leggere...

Assicurazioni auto online migliori

Il mondo delle assicurazioni ha subito un radicale mutamento con l’apertura al mondo del web, che ha consentito di proporre agli utenti tariffe notevolmente agevolate sull’assicurazione delle auto.

Grazie alle moderne tecnologie è possibile ottenere dei preventivi gratuiti di tutte le assicurazioni auto presenti online, calcolati sulla base dei dati del veicolo e del conducente, potendo quindi facilmente metterli a confronto per scegliere quella più idonea e conveniente per le singole esigenze.

Non esiste, comunque, un’assicurazione che sia in assoluto migliore delle altre: la convenienza dell’assicurazione va valutata su ogni singolo caso, perché sul costo di un’assicurazione influiscono molti … Continua a leggere...

Informazioni utili per assicurare un’auto d’epoca o storica, anche senza registrarla all’ASI

Assicurare un’auto d’epoca o storica, in Italia, da numerosi vantaggi sotto il punto di vista fiscale; la polizza di queste auto, infatti, è soggetta a numerosi sgravi per quanto riguarda oneri, tasse, assicurazione di responsabilità civile e servizi garantiti da parte delle compagnie di assicurazione.

REQUISITI

Affinché un’auto possa essere considerata storica, deve avere determinati requisiti oggettivi che la fanno rientrare nella categoria indicata; l’auto deve avere almeno vent’anni di vita, quindi la sua prima immatricolazione non può essere antecedenti ai vent’anni e serve necessariamente l’iscrizione nel registro ASI, ovvero l’associazione Auto Storiche Italiane.

INFO SULL’ISCRIZIONE ASI

Tuttavia l’iscrizione … Continua a leggere...