Polizza Assicurativa per medici ospedalieri

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Assimedici ha aperto una sorta di convenzione con alcuni Sindacati dei Lloyd’s per la copertura dei rischi collegati all’attività medica dei medici dipendenti ospedalieri sia in attività di intramoenia che in extramoenia, anticipando l’entrata in vigore della Legge Gelli Bianco. La soluzione assicurativa prevede un massimale di 5 milioni di Euro con pagamento di un premio differenziato per il tipo di attività. Il medico dipendente ospedaliero che svolge unicamente attività in intramoenia avrà carico di un premio di 465 Euro mentre per il medico che svolge attività di extramoenia il premio sale a 949 Euro. Si tratta di condizioni economiche di sicuro interesse, concorrenziali rispetto alle condizioni di molte altre assicurazioni sul mercato. La soluzione assicurativa proposta tramite i Lloyd’s ha come punto di forza la retroattività e la postuma a 10 anni, insieme alla copertura di danni patrimoniali e la possibilità di inserire in polizza anche la tutela legale.

I medici sanno bene i rischi che si presentano quotidianamente nella loro importante e delicata attività; basta vedere le statistiche relative alle denunce e ai procedimenti giudiziari che vedono coinvolti medici per errori presunti o reali nel corso del loro lavoro. Senza una copertura assicurativa eventuali danni che
venissero riconosciuti sarebbero totalmente in carico personale per il medico, per questo la Legge prevede l’obbligatorietà della copertura a cui conviene comunque uniformarsi ancora prima che tale obbligo entri effettivamente in vigore.

Leggi anche:  Assicurazione RC auto in trasformazione

Leggi anche:

Lascia un commento