La polizza cristalli di Vittoria assicurazioni

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La rottura di un vetro dalla tua auto è un evento non solo possibile ma probabile. Quante volte ti sarà capitato, viaggiando, di impattare contro un sassolino che ti rimbalza sul parabrezza davanti agli occhi. Se le dimensioni sono veramente ridotte non capita nulla ma se il sassolino è un po’ più grande può facilmente provocare una scheggiatura o peggio può provocare proprio una rottura. La struttura del cristallo è tale per cui presenta una certa resistenza agli urti ma nello stesso tempo, se sottoposto ad un urto anche di non grande entità secondo certi angoli sulla struttura cristallina, si rompe con facilità. Per questo diciamo che una rottura di un cristallo è sempre possibile. In molti casi è possibile riparare il parabrezza, a condizione che la scheggiatura non sia più grande di una moneta da 2 Euro, che non sia ad una distanza minore di 6 cm dal bordo e che non rientri nella visuale del guidatore, in tutti gli altri casi è necessaria la sostituzione.


Ma quanto costa sistemare il danno? Dipende molto dall’auto: in genere una semplice riparazione attraverso l’iniezione di una speciale resina che resta assolutamente trasparente ed invisibile e garantisce in ogni caso la robustezza del cristallo, ha un costo tra gli 80 e i 100 Euro ma il discorso cambia in caso di riparazione; in questo caso la sostituzione, variabile anche in questo caso in funzione dell’auto, può arrivare anche a 1000 Euro, in media si resta intorno ai 400/500 Euro. Si tratta, quindi di somme di una certa importanza peraltro inevitabili. Una piccola crepa può improvvisamente peggiorare e frammentare il cristallo con semplici vibrazioni normali durante il viaggio, oppure sbalzi termici in caso di accensione del climatizzatore o del riscaldamento. Certo non è piacevole, anzi, è pericoloso che il parabrezza si frammenti all’improvviso davanti agli occhi togliendoti la visibilità della strada o ancora peggio se proietta schegge verso l’interno, con il rischio di riportare lesioni al viso o agli occhi. Per questo esistono le polizze cristalli che coprono questo genere di danni, consentendoti di riparare la tua auto, nel caso anche con la sostituzione del parabrezza senza costi, ripristinando la massima sicurezza.

Attenzione, però, perché la polizza cristalli copre i danni accidentali legati alla circolazione del veicolo, non interviene se il vetro viene rotto, ad esempio, per tentare il furto nell’auto o per un atto vandalico. Tra le tante Assicurazioni che propongono questa copertura per i cristalli, una delle più convenienti è Vittoria assicurazioni che si appoggia operativamente per la riparazione ad una convenzione con GlassDrive; questa offre un ottimo servizio, garantendo ricambi originali garantiti, e certificati, una garanzia a vita su difetti di montaggio e rapidità di intervento anche con mezzi mobili. GlassDrive si occupa anche di tutte le pratiche burocratiche relative al sinistro, sollevandoti da ulteriori incombenze.


Lascia un commento