Polizza Unipol Km sicuri: Cos’è e come funziona?

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Unipol o meglio per essere precisi, UnipolSai dopo la fusione con l’altra nota assicurazione, è sempre all’avanguardia nel settore assicurativo su tutti i rami, proponendo spesso polizze innovative che vanno nel senso della maggiore tutela dei clienti e al miglioramento delle condizioni. UnipolSai ha colto l’esigenza si molti si ridurre il costo della polizza auto e ha ideato un sistema che consente di ridurre il costo legandolo ai Km percorsi. “Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino” si potrebbe dire citando un antico proverbio e, applicandolo all’assicurazione assume il significato che quanto più si viaggia, tanto più aumenta il rischio che accada un sinistro.


Se, per eccesso, si lasciasse l’auto ferma in garage, si avrebbe la certezza assoluta di non avere sinistri. Molte persone utilizzano poco l’auto, magari usano prevalentemente i mezzi pubblici per i loro spostamenti ma si trovano comunque a pagare la polizza come se usassero il proprio mezzo in continuazione. Unipol ha deciso di attivare una polizza chiamata Unipol Km sicuri, un’assicurazione “pay per use” cioè con un costo legato all’effettivo utilizzo dell’auto. I Km percorsi vengono rilevati attraverso un apparecchio installato sull’auto e in collegamento con il satellite che monitora i Km percorsi.

Già in sede di sottoscrizione si realizza un risparmio del 15% rispetto all’assicurazione tradizionale, poi al rinnovo la polizza viene modulata sui Km percorsi rilevati e lo sconto può arrivare anche al 30%. Questo tipo d’assicurazione comporta anche altri vantaggi tra i quali Bonus Protetto che non ti fa aumentare l’assicurazione in caso di un incidente singolo, la possibilità di personalizzare la tua polizza secondo le tue esigenze e la possibilità di usufruire in qualunque momento di consulenze da parte di Agenti Unipol. A questo si aggiunge la possibilità di pagare la polizza in rate mensili senza interessi (TAEG 0) che restano a carico di Unipol.


Lascia un commento