RC Auto in Posta? Potrebbe accadere

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La notizia è in qualche modo dirompente, sembra che Poste Italiane abbia commissionato uno studio di fattibilità rispetto alla vendita di Polizze RCA nei suoi Uffici Postali. Dirompente perché si è ben visto quello che è accaduto nel ramo Vita, quando Poste Italiane ha deciso di proporre questo prodotto tramite Posta Assicura: Poste Vita è rapidamente divenuta il principale riferimento, ha avuto la Leadership del settore. Il segreto sta non soltanto nella validità del prodotto ma anche nella presenza capillare degli Uffici Postali e nella considerazione che i prodotti di Poste Italiane sono garantiti da Casse e Prestiti, dallo Stato Italiano e questo ovviamente induce la gente a dare la massima fiducia.


Poste Italiane potrebbe, quindi, proporre presto nei suoi Uffici postali le polizze RCA e questo andrebbe certamente a vantaggio dell’utenza e a discapito delle varie compagnie di Assicurazione che per reggere la concorrenza tremenda di Poste Italiane sarebbero costrette a rivedere condizioni e tariffe. Alla fine che trarrà maggiore vantaggio dall’introduzione della RCA in Posta, saranno gli utenti. Se si deciderà di seguire questa via, le nuove polizze saranno proposte da Poste assicura, direttamente tramite la controllata Poste Vita. Il Mercato ha reagito con una certa indifferenza a tale notizia, il titolo di Poste Italiane non ha risentito né in bene né in male alla notizia ma è ancora presto per dirlo, occorre attendere qualcosa di più concreto per capire la reazione della Borsa.


Lascia un commento