Risparmiare sull’assicurazione Moto

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Se ancora non sei in vacanza ma sei in procinto di saltare in sella alla tua moto e partire per la tua meta preferita, stai attento alla copertura assicurativa. Dopo magari tanti mesi che non la usi, il rischio di farsi prendere dall’entusiasmo della partenza e dimenticare di rinnovare l’assicurazione è alto e ti costerebbe parecchio caro, oltretutto rovinandoti la vacanza dovendo lasciare la tua moto, fermata, chissà dove con la seccatura ulteriore di doverla andare a recuperare una volta provveduto all’assicurazione e pagata la multa salata. Per risparmiare sull’assicurazione della moto ci sono due modi fondamentali, il terzo pur esistendo, non te lo consigliamo. Il primo consiste nel fare più preventivi online, attraverso un comparatore: Spesso le compagnie assicurative mettono in atto campagne promozionali con sconti interessanti e grazie alla Legge Bersani puoi cambiare assicurazione anche all’ultimo momento, alla scadenza oppure nei 14 giorni successivi senza perdere la copertura.

Un secondo modo consiste nella sospensione e riattivazione dell’assicurazione. Oggi la maggior parte delle assicurazioni consente tale opzione. In questo modo nei mesi invernali in cui non usi la moto per le avverse condizioni meteo e per il freddo, puoi sospendere l’assicurazione e riattivarla nei mesi in cui il tempo ritorna bello e viaggiare in moto è un piacere. Il periodo di assicurazione si allunga dei mesi corrispondenti alla sospensione senza aggravio di costi. Il costo dell’assicurazione è lo stesso ma ne usufruisci, in pratica per più tempo, senza sprecare il tuo denaro in una copertura assicurativa che non utilizzi. La terza opzione di cui non vogliamo parlarti è l’assicurazione con franchigia ma in caso di incidente vai incontro comunque ad un esborso, anche con ragione e perdi la tua classe di merito: non conviene.


Lascia un commento