Sospensione assicurazione auto Groupama

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La Polizza di assicurazione per la Responsabilità Civile è obbligatoria per legge, nessun veicolo spinto da un
qualsivoglia propulsore con l’eccezione della forza muscolare, può circolare senza avere tale copertura. Il
fenomeno della circolazione senza assicurazione è ancora troppo diffuso, nonostante l’ampia campagna di
sensibilizzazione, le pesanti sanzioni previste e il contrasto al fenomeno messo in atto dalle Forze
dell’Ordine. Alla base di questa inottemperanza agli obblighi, c’è anche il fenomeno della pirateria stradale,
dal momento che se si provocano danni durante la circolazione senza assicurazione tutto il carico risarcitorio ricade personalmente sul responsabile dei danni.


Dunque, se non sei coperto da assicurazione, devi lasciare la tua auto ferma e in luogo privato. Se per qualsiasi motivo devi rinunciare all’uso della tua auto, in seguito ad un sinistro che l’ha mezza distrutta e devi attendere tempo per poterla riparare, o per problemi di salute, magari una frattura rimediata sciando che ti lascia bloccato per parecchio tempo, ti conviene sospendere l’assicurazione. Sei un cliente di Groupama Assicurazioni niente è più facile: è sufficiente una
comunicazione scritta con la quale espliciti la tua volontà. Groupama ricevendo la tua comunicazione che ti consigliamo di inviare per Raccomandata o per Fax, ti invierà un modulo sul quale dovrai indicare il periodo
di inizio di sospensione e termine della stessa.

Groupama provvederà a sospendere l’assicurazione per il periodo richiesto, dandotene conferma. Per quanto detto in premessa, è ovvio che la sospensione determini la mancanza di copertura assicurativa nel periodo che hai richiesto, quindi non potrai assolutamente utilizzare
l’auto. Alla scadenza del periodo di sospensione potrai riattivare la polizza sulla stessa vettura o, se nel
frattempo l’hai venduta o rottamata, trasferire la polizza su un’altra auto. Tieni conto che la Legge ti permette di “girare” l’assicurazione anche sull’auto intestata al coniuge ma solo in caso di matrimonio con
comunione dei beni.


Lascia un commento