Sospeso il Commercialista senza assicurazione

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Molte figure professionali hanno l’obbligo di essere assicurati per lo svolgimento della loro attività, come ad esempio gli avvocati, per i quali tale obbligo è entrato recentemente in vigore, introdotto come requisito per l’esercizio per la Professione. Tra le tante Professioni sottoposte all’obbligo di assicurazione anche i Commercialisti che devono avere una copertura assicurativa per i danni civili eventualmente procurati ai propri clienti. Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti a luglio dello scorso anno ha elaborato un nuovo Codice delle sanzioni per comportamenti non corretti da parte dei Commercialisti, che è entrato in vigore, però, solo dal primo gennaio di quest’anno.

Secondo questo nuovo Codice, il Commercialista che operi senza essere dotato di assicurazione o con assicurazione non più operante, è sanzionato con la sospensione dall’attività per 6 mesi. Sanzionata anche la mancata osservanza dell’obbligo di formazione, con la sospensione fino a tre mesi. Molto più pesante, invece, la sanzione per i Commercialisti che favoriscono l’esercizio abusivo della Professione, con la sospensione dall’attività per due anni. A parte l’azione sanzionatoria, però, l’assicurazione è funzionale al Professionista per non rischiare di pagare di tasca propria cifre che possono anche essere elevate.


Lascia un commento