Troppe truffe assicurative online, state attenti

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


L’opportunità offerta dalla rete in termini di scelta e offerte economiche è straordinaria e ha consentito e
consente una comparazione di tariffe e condizioni difficilmente realizzabile recandosi personalmente negli
uffici delle varie compagnie assicurative che, peraltro, con i costi di gestione della presenza sul territorio non
potrebbero praticare le medesime condizioni vantaggiose che si possono trovare sul web. Purtroppo, però, questo ha anche aperto la strada a “Furbi” che si pongono come intermediari assicurativi mentre no lo sono, offrono prodotti assicurativi falsi truffando le persone che si fidano e sottoscrivono online polizze false, salvo magari accorgersi di essere stati truffati al primo controllo delle forze di polizia o peggio ancora in
caso di sinistro stradale.

In questi casi si va incontro certamente a pesanti sanzioni come se si fosse sprovvisti da assicurazione con la beffa aggiuntiva di averla pagata. L’Ivass mette in guardia verso questi truffatori che non sempre sono così facilmente smascherabili perché in molti casi producono falsi dati di iscrizione al Rui e falsi recapiti e utilizzano talvolta anche nominativi di intermediari regolarmente iscritti che, però, ne sono totalmente estranei. Attenzione, quindi e se si ha anche un minimo sospetto rispetto alla proposta online o se non si conosce l’assicuratore, rivolgersi sempre all’Ivass per una verifica.


Lascia un commento