Truffe alle Assicurazioni: 144 denunciati a Taranto

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


La Polizia di Stato, sezione Polizia Stradale, nell’ambito di una vasta e complessa operazione investigativa ha proceduto a deferire all’autorità giudiziaria 144 persone con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata a truffe nei confronti di 18 assicurazioni. Queste truffe avrebbero fruttato al gruppo ben 500 mila euro. La Assicurazioni vittime di queste truffe relative a sinistri stradali falsi, sono Sara, Donau, Allianz, National Suisse, Lloyd Adriatico, AXA, UnipolSai, Novit, Aviva, Cattolica, Fata, Helvetia, Assimoco, Generali, Groupama, Intesa San Paolo, Toro, Alleanza Toro. L’operazione denominata “Creta”, ha richiesto un lungo lavoro con le comuni tecniche investigative ma anche con intercettazioni telefoniche che hanno, alla fine, consentito di raccogliere prove sufficienti per deferire queste persone.

Tutto è iniziato da una denuncia di Sara Assicurazioni che si è insospettita rilevando in soli due mesi sei incidenti per la stessa auto e con discrepanze tra i dati rilevati tramite l’apparecchio installato sull’auto e i danni denunciati, non compatibili con la posizione satellitare del veicolo al momento del sinistro denunciato. Oltre a truffa, per il vasto gruppo di persone vi è anche la contestazione dei reati di falsa testimonianza e fraudolento danneggiamento di beni assicurati Ora sarà compito dell’autorità giudiziaria valutare tutto il lavoro svolto dalla Polizia, le prove raccolte e procedere con il giudizio che presumibilmente porterà in carcere molti dei 144 deferiti.


Lascia un commento