Tutto ciò che c’è da sapere sull’assicurazione per auto 9 posti

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Se guidi un pulmino o un veicolo commerciale durante i tuoi spostamenti di lavoro, assicurare il tuo mezzo con l’assicurazione per auto 9 posti , ti permetterà di essere rimborsato nel caso in cui dovessi provocare danni a terzi, mentre sei alla guida del tuo autocarro, la cui massa complessiva non è superiore ai 35 quintali. Infatti, ricordiamo che, in questo specifico caso, il calcolo del premio non viene fatto in base alla cilindrata, bensì alla portata del veicolo da assicurare.

 

Quali sono i vantaggi dell’assicurazione per auto 9 posti?

FAI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO!


Qualora si circoli spesso con un furgone o con un autocarro, dalla portata non superiore alle 35 tonnellate, oltre che alla polizza obbligatoria per responsabilità civile, sarebbe bene servirsi di un’assicurazione per auto 9 posti, polizza accessoria, che permetterà di condurre la propria attività lavorativa con maggiore sicurezza e senza correre rischi inutili. A differenza delle altre assicurazione per veicoli commerciali, con la polizza assicurazione auto 9 posti, non solo sarai coperto dai danni causati al furgone, ma anche da quelli che potrebbe subire il conducente del veicolo ed i suoi passeggeri. Ciò nonostante, è sempre bene ricordare che, un veicolo commerciale, dovrebbe trasportare solo i dipendenti di una determinata ditta o azienda e dovrebbe essere utilizzato esclusivamente durante le ore di lavoro, al di fuori delle quali l’assicurazione non coprirà i danni.

 

E’ possibile aggiungere polizze accessoria all’assicurazione per auto 9 posti?

Quando si è alla guida di un autocarro e quando questo è spesso su strada per necessità lavorativa, la sicurezza non è mai troppa. Infatti, oltre all’assicurazione RCA, è possibile inserire anche ulteriori polizze, che solitamente vengono definite come polizze accessorie, al fine di poter effettuare tutti gli spostanti in piena serenità. Queste formule, anche se potrebbe sembrare superflue per chi guida un autoveicolo, non lo sono per chi, invece, è alla guida di un autocarro. Tra queste ricordiamo: la polizza furto e incendio, rapina, copertura dei danni causati in fase di carico o scarico merci, la rottura dei cristalli ed, infine, quella riguardante le operazioni di soccorso stradale.

Lascia un commento